Tag Archives: MAFIE

“Gli amici romani del boss vogliono uccidere Di Matteo”

di Giuseppe Lo Bianco e Sandra Rizza. Due lettere anonime molto circostanziate annunciano un attentato, su ordine di Messina Denaro, al pm di Palermo che sta processando il generale Mori e i protagonisti della trattativa Stato-mafia. Raddoppia la scorta. L’avvertimento chiaro, senza giri di parole, arriva con due lettere anonime recapitate in procura qualche giorno fa: “Amici romani di Matteo (Messina Denaro, ndr) hanno deciso di eliminare il pm Nino Di Matteo in questo momento di confusione istituzionale, per fermare […]

Read more

Peppino Impastato, in una lettera anonima il piano per ucciderlo

di Valentina Sanseverino. E’ spuntata ieri pomeriggio all’improvviso, da un cassetto della biancheria di mamma Felicetta, quella vecchia lettera ingiallita che annunciava, un anno prima dell’assassinio, la sorte che sarebbe toccata a Peppino Impastato. Una lettera shock in cui saltano fuori i nomi di un compagno comunista di Peppino che lo avrebbe tradito, di un uomo delle forze dell’ordine ancora in servizio nel palermitano e il tentativo di far ricadere la colpa del suo omicidio sui fascisti. A 35 anni […]

Read more

Dell’Utri-Grasso:condanna a 7 anni e monologo tv

di Pippo Giordano. Ieri quando è giunta la notizia della condanna a sette anni a Marcello Dell”Utri, d’istinto ho preso il telefonino e ho chiamato Antonio Ingroia. Ho sentito l’irrefrenabile necessità di ringraziarlo per l’ottimo lavoro svolto da magistrato nelle indagini sulla mafia. Immediatamente dopo ho chiamato Salvatore Borsellino, per tributargli stima e affetto, perchè la sentenza Dell’Utri mi ha di fatto condotto a via Mariano D’Amelio. Ed ora in cuor mio mi auguro che il bibliografo, quanto prima oltrepassi […]

Read more

Stato contro Stato, nuovo attacco alla Procura di Palermo

di Giorgio Bongiovanni e Aaron Pettinari. Azione disciplinare contro Di Matteo e Messineo a due mesi dall’inizio del processo Trattativa Quanta paura fa il processo sulla Trattativa Stato-mafia? Una domanda che appare legittima visti i continui attacchi subiti da chi a quell’inchiesta ha lavorato per anni. Nel giro di poche settimane sia Antonio Ingroia, oggi magistrato in aspettativa e leader di Rivoluzione Civile, che Antonino Di Matteo, pm titolare dell’inchiesta, hanno ricevuto gli avvisi di un procedimento disciplinare nei loro […]

Read more

Peppino Impastato, memoria infangata. Il casolare dove fu ucciso è una discarica.

Uno sfogo dal sapore amaro ma legittimo, che arriva dal cuore. Giovanni Impastato, fratello di Peppino, ucciso dalla mafia, a Cinisi, il 9 maggio 1978, è incredulo. «Mi chiedo se sia un paese civile quello che ricopre con l’immondizia il sangue di mio fratello. È vergognoso, quel casolare è il luogo della memoria più importante della Sicilia che ha lottato contro la mafia», ha spiegato Impastato. «DISCARICA PIENA DI ESCREMENTI». Nel casolare in contrada Feudo, a Cinisi, Peppino Impastato fu […]

Read more
1 2