Tag Archives: CULTURA

Da Foma’ a Braglia

di Giuseppe Tramontana. Tra i personaggi di Dostoevskij ce n’è uno molto particolare. E’ il protagonista di uno dei romanzi meno conosciuti (almeno in Italia) del grande scrittore russo, Il villaggio di Stepacinkovo ed i suoi abitanti, e si chiama Fomà Fomic. Fomà Fomic? E chi era costui? Verrebbe da chiedersi riecheggiando Manzoni. E già, chi era? E perché lo tiro fuori adesso? Ad essere onesti, qualcuno prima di me l’ha utilizzato: Leonardo Sciascia nel Candido ovvero un sogno fatto […]

Read more

Ciao Enzo! – Un ricordo di Alfonso Gianni

E’ morto Enzo Jannacci. Era malato da tempo. La notizia non sorprende ma il vuoto che lascia è abissale. Forse è difficile per chi non è milanese capire fino in fondo Jannacci. Probabilmente è stato il più grande. L’unico che ha saputo cantare la dimensione urbana, la Milano operaia, quella delle periferie, quella della piccola ligera (in milanese malavita), quella degli emarginati, del non sense, cioè di quella particolare ironia surreale che nasce nel cuore di chi abita in una […]

Read more

Tre apologhi e una storiella

di Giuseppe Tramontana. PRIMO APOLOGO Il mio amico Fabio, l’altra sera, mi ha raccontato un fatto che gli era accaduto. Qualche sera prima, aprendo il portone del condominio per rincasare, ha avvertito un odore forte e acre, un odore inconfondibile: gas. “Era chiaro – mi ha detto – che in qualche appartamento c’era una fuga.” Allarmato, ha cominciato a salire le scale, annusando come un cane da caccia dietro ogni porta, finché non è riuscito a individuare l’appartamento con la […]

Read more