Tag Archives: ATTUALITA’

Contro il governo Letta, Governo-ombra Rodotà

di Paolo Flores d’Arcais. Nella più antica democrazia d’Europa, quella anglosassone, dopo le elezioni non viene formato un governo: ne vengono formati due. La maggioranza dà vita all’esecutivo di Sua Maestà britannica, e l’opposizione al “governo ombra”. I cittadini possono in questo modo vedere confrontarsi giorno per giorno provvedimenti di legge in alternativa e contrapposizione, e valutare la credibilità morale e politica dei ministri che i due schieramenti propongono. Sarebbe dimostrazione di grande caratura istituzionale e coerenza democratica, oltre che […]

Read more

Governo Letta, i posti chiave? Tutti al Pdl. Al Pd restano solo le briciole

di Sara Nicoli. La declinazione del peso specifico dei ministeri appare sbilanciata verso il centrodestra con Alfano, Lorenzin e Lupi a Interni, Salute e Trasporti. Ma anche Quagliariello che, dal ministero delle Riforme, potrà “dirigere” le operazioni per la riforma elettorale. Costi della politica? Ventuno ministri e almeno altre 70 nomine tra vice e sottosegretari. Si rallegreranno che per la prima volta c’è un governo dove la presenza femminile è forte, dove c’è anche un ministro di colore all’integrazione (Cecile […]

Read more

Napolitano rieletto, i giornali incensano. “Bis storico”, “sacrificio personale”

di Gianni Barbacetto. Titoli e commenti entusiasti per Re Giorgio che resta al Quirinale. Salutato quasi all’unanimità come il salvatore della patria, ringraziato “con stima e gratitudine”. Come l’unico che può “riparare il motore imballato” della politica (Eugenio Scalfari). Vietato parlare di “inciucio”. Alessandro Sallusti conclude: “Ha vinto Berlusconi”. Il giorno dopo, i giornali celebrano senza freni la rielezione di Giorgio Napolitano. “Lo storico bis di Napolitano”, titola in prima La Stampa. “Napolitano rieletto, bis storico al Quirinale”, gli fa […]

Read more

Funeral Party

di Marco Travaglio. La scena supera la più allucinata fantasia dei maestri dell’horror, roba da far impallidire Stephen King e Dario Argento. Il cadavere putrefatto e maleodorante di un sistema marcio e schiacciato dal peso di cricche e mafie, tangenti e ricatti, si barrica nel sarcofago inchiodando il coperchio dall’interno per non far uscire la puzza e i vermi. Tenta la mission impossible di ricomporre la decomposizione. E sceglie un becchino a sua immagine e somiglianza: un presidente coetaneo di […]

Read more

Napolitano nella torre d’avorio

di Maria Luisa Randazzi. La rielezione di Giorgio Napolitano alla Presidenza della Repubblica ha offerto uno spettacolo poco edificante (per non dire squallido) che ci porta a riflettere e a ripensare il ruolo che i partiti rivestono all’interno di un Paese che per sua Costituzione è una Repubblica di tipo parlamentare. Sono molte le dichiarazioni secondo cui non essendo la nostra una repubblica presidenziale, è legittimo che il presidente venga eletto in forma indiretta da parte degli eletti in parlamento, […]

Read more
1 2 3 10