Ogni cosa a suo tempo

Ogni cosa a suo tempo Book Cover Ogni cosa a suo tempo
Ottave. Civili, d’amore, di sdegno
Giuseppe Tramontana
Poesia

C’è un tempo per ogni cosa e ogni cosa ha il suo tempo

L’arvulu i frutti matura e assesta
finché a tempu precisu si assaggia
E cu, attindennu, nun fa colpi di testa
tantu chiù allura si n’abbantaggia.
Ppi ogni santu veni la so’ festa,
Ogni cosa lu tempu conza e smaggia
L’acedduzzu ca priggiunieru resta
si nun ppi l’amuri canta ppi raggia.

Trad.
L’albero i frutti matura e sistema
Finché al tempo giusto si assaggia
E chi, aspettando, non fa colpi di testa
tanto più allora se ne avvantaggia
Per ogni santo viene la sua festa
Ogni cosa il tempo costruisce e consuma
L’uccellino che prigioniero resta
Se non per l’amore, canta per rabbia.