La Sicilia e i siciliani

La Sicilia e i siciliani Book Cover La Sicilia e i siciliani
Civili, d’amore, di sdegno
Giuseppe Tramontana.
Poesia

Un jornu ca Diu Patri era cuntenti

E passìava in celu ccu tutti li Santi

Pinsau a lu munnu fari un prisenti:

Pigghiò da la curuna nu diamanti

E fici Sicilia ‘nfacci a lu Livanti.

Impastò crita e fici l’abitanti:

furbi, sperti, ccu qualchi delinquenti,

Diu li vosi: ma cu cori giganti!

 

 

Trad.

Un giorno che Dio Padre era contento

E passeggiava in cielo con tutti i Santi

Pensò di fare al mondo un presente (regalo):

prese dalla corona un diamante,

e fece la Sicilia (mettendola) di fronte al Levante.

Poi impastò creta e fece gli abitanti:

furbi, intelligenti, con qualche delinquente,

Dio li volle: ma con cuori giganti!

No announcement available or all announcement expired.