Declino

Declino Book Cover Declino
Ottave. Civili, d’amore, di sdegno
Giuseppe Tramontana

Simili a purcili  è ogni cittati,

Schiavi ca difennunu i patruni,

suli piaciri perversi,  malati

picciriddi trattati ppi pattumi,

donni in milli modi squartariati,

e tuttu  si fa putredine e marciumi.

‘Nzittarunu  i saggi illuminati:

guverni tinti, paisi picuruni.

 

Trad.

Simile a porcile è ogni città

Schiavi che difendono i padroni

I soli piaceri (sono) perversi, malati,

bambini trattati come pattume,

donne in mille modi squartate,

e tutto si fa putredine e marciume.

Indovinarono i saggi illuminati:

governi squallidi, paese pecorone.