CULTURA. Salento in cammino… e in rete a Milano

di Paola Rausa.

Salento in cammino… Lunedì 11 febbraio Libreria Open di viale Monte Nero a Milano le imprese salentine di prodotti enogastronomici fanno rete e si organizzano in forme associate per valorizzare il territorio dal punto di vita ambientale, storico, artistico e produttivo con finalità turistiche e con prospettive di progresso sociale. Premiata la giornalista Mariella Piscopo che del Salento e della Puglia decanta l’anima e la riproduce nei suoi articoli. LAICA libera associazione delle imprese e delle professioni del Salento, condotta da Daniela Tala’, l’ITST (Istituto Tecnico Superiore per l’industria dell’ospitalità e del turismo allargato) presieduto da Giuseppa Antonacci, l’Artis Puglia Sviluppo (Società consortile pubblico-privata per lo sviluppo dell’industria dell’ospitalità e del comparto turistico allargato e per la valorizzazione dei territori e delle produzioni agroalimentari ed artigiane qualificate della Puglia), Walter Margiotta amministratore delegato, incontrano l’Associazione Regionale Pugliesi di Milano e siglano un patto di amicizia e di collaborazione, che darà frutti e farà conoscere la bontà dei prodotti della terra e soprattutto la squisita ospitalità della Puglia e del Salento, i cui ambasciatori sono innanzitutto i cibi preparati magistralmente dalla bravissima cuoca itinerante Alessandra Ferramosca di Maglie (Le). Il Salento incontra Milano e si apre al mondo!