Category Archives: SOCIETA’

TESTIMONIANZE. Perché saliamo su una barca

da Redazione (*). La testimonianza di un rifugiato somalo in Italia sul perché i migranti decidono di intraprendere il viaggio della speranza in mare A chi chiede: “Non era meglio rimanere a casa piuttosto che morire in mare?”, rispondo: “Non siamo stupidi, né pazzi. Siamo disperati e perseguitati”. Restare vuol dire morte certa, partire vuol dire morte probabile. Tu che sceglieresti? O meglio cosa sceglieresti per i tuoi figli?”. A chi domanda: “Cosa speravate di trovare in Europa? Non c’è lavoro per noi […]

Read more

«Noi i profughi non li vogliamo», la protesta va in campagna elettorale

di Michele Sasso. A Chieti il sindaco chiama a raccolta Casa Pound contro l’arrivo dei migranti. In provincia di Bergamo i leghisti fanno picchetti permanenti contro l’accoglienza di ventisei persone. E poi Matteo Salvini e il neofascista Simone Di Stefano. Basta l’annuncio e tutti sono pronti a cavalcare l’odio e il razzismo in vista delle elezioni. Gli sbarchi non si arrestano. Oltre 24 mila migranti sono arrivati in soli cinque giorni. Da problema locale delle sponde italiane è diventato un […]

Read more

Razzismo in rete, l’odio non si ferma davanti alla strage dei migranti

di Maurizio Di Fazio. Le pagine sui social network che fanno della xenofobia il proprio pane quotidiano non si fermano neppure davanti ai tantissimi morti delle ultime ore. E continuano a dipingere un’Italia ‘invasa’ da ‘criminali’ stranieri e un governo debole o complice. Quasi mille migranti muoiono in mare solo perché in fuga dal terrore e dall’incubo. Ma non c’è pace, non c’è rispetto né tregua dell’odio, in tanti gruppi e pagine Facebook di area ultra-destrorsa, xenofoba, “identitaria” o per […]

Read more

Migrazioni e schizofrenia occidentale: intolleranza vs irresponsabilità

di Antonello Ciccozzi*. Potrà non piacere ma, ad essere sinceri, non è successo niente d’inatteso: un’altra strage in mare, e riparte la rissa tra paladini dell’accoglienza e fanatici della sicurezza. L’ultima novità mediatica, per dissolvere comodamente questo tema tremendamente complicato nel solito scontro primordiale tra contrapposte tribù, è la caccia ai commenti scabrosi sui social network in mezzo a una pronta giaculatoria di commozione e solidarietà. Tutto in una rissa imbecille a suon di reciproche accuse di razzismo e buonismo. […]

Read more

La strage dei migranti e le responsabilità dell’Europa

di Annamaria Rivera Almeno 1.800 morti dall’inizio dell’anno. Vittime del neocolonialismo occidentale, delle sue politiche di rapina, guerra, ingerenza “umanitaria”, destabilizzazione, che spesso trovano complici nelle élite locali. Vittime anche delle politiche proibizioniste, quindi migranticide, di un’Unione europea che ha gettato alle ortiche perfino i più basilari fra i diritti umani – il diritto alla vita e all’asilo – sui quali pure si fondano i suoi ordinamenti. Un’Unione che, come scrive Barbara Spinelli, insieme con i suoi 28 Stati e […]

Read more
1 2