Category Archives: SCUOLA

Migranti: ‘Cos’è Ammarit? E’ solo un bambino, papà’

di Alex Corlazzoli. “Giulia come si chiamano i tuoi amici all’asilo?” “Maria Vittoria, Stefano, Ammarit” “Che cos’è Ammarit? E’ un indiano o un marocchino?” “Ma no, papà! Ammarit è un bambino”. Credo che le parole di questa bambina, figlia di amici, siano la migliore risposta a chi in queste settimane è tornato a proporre quote di allievi migranti nelle classi. Tutti gli anni la stessa storia. I primi giorni di lezione siamo costretti a registrare le urla di qualche genitore […]

Read more

Edilizia scolastica, il rapporto Cittadinanzattiva non vede #scuolebelle: “Anagrafe incompleta”

di Alex Corlazzoli. Dalla relazione dell’organizzazione emerge il miglioramento dello stato degli edifici ma peggiora la sicurezza interna. E le difficoltà economiche degli enti locali (proprietari della maggior parte degli edifici) si sentono: nel caso di richiesta di manutenzione strutturale, infatti, nel 45% delle situazioni non sono intervenuti. Più della metà delle scuole si trova in zone a rischio sismico; quattro edifici su dieci hanno una manutenzione carente, oltre uno su cinque presenta lesioni strutturali. “E l’anagrafe dell’edilizia scolastica è […]

Read more

La fabbrica del servilismo

di Giuseppe Tramontana. “Solo l’uomo colto è libero” (Epitteto, Dissertazioni) “La vera cultura vive di simpatie e ammirazioni, non di antipatie e disprezzo. (W. James, Memorie e studi) Sta ripartendo la scuola e ripartono polemiche più o meno sterili e rituali più o meno abusati. Ma non voglio entrare nel merito della ultima, discutibile riforma. Non voglio parlare di precari, ricatti, spostamenti, dirigenti autoritari e artificiose Commissioni di valutazione. Non voglio nemmeno parlare di PTOF e RAV. E nemmeno dei prof […]

Read more

Assunzione precari scuola, solo in 34 rifiutano la destinazione del Ministero

di Alex Corlazzoli. Secondo gli ultimi dati disponibili da parte degli uffici guidati da Stefania Giannini, a poche ore dalla chiusura fissata alle 24 di oggi, più di 8.200 insegnanti, ovvero oltre il 97%, ha accolto la destinazione designata dal Miur. Alla fine l’hanno accettata tutti la proposta di assunzione inviata dal “cervellone” del Ministero a 8.511 docenti precari che dal 18 luglio al 14 agosto hanno presentato la richiesta attraverso il portale web del Ministero. Gli ultimi dati disponibili da parte […]

Read more

Scuola: se fossi il ministro dell’Istruzione…

di Alex Corlazzoli. Si chiama distrazione di massa si legge dibattito politico. Le parole del premier Matteo Renzi sulla questione del trasferimento dei docenti dal Sud al Nord (e in qualche raro caso dal Settentrione al Meridione) così come quelle del governatore della Puglia, Michele Emiliano, sono servite solo a distogliere l’attenzione dal problema reale: manca un investimento nel sistema d’istruzione del Sud del Paese. Renzi a Porta a Porta ha detto: “Ci sono persone che non hanno il posto […]

Read more

La Scuola rimessa in ordine… alfabetico

di Anna Morrone. Pare non finisca mai. L’esame di Stato o di maturità pareva il non plus ultra della preoccupazione scolastica e invece…. Ecco che, dopo di esso, si continua a studiare per l’ammissione all’università. Non solo. Tra un libro ed un altro, una giornata di mare ed una di montagna, tra una serata con gli amici e una guida in vista dell’esame della patente, la mente mi riporta ai mille ricordi scaturiti da cinque anni di liceo. Ho cercato di […]

Read more

La Buona Scuola è quella di Giovanni Gentile

di Diego Fusaro. Si può certo dire quel che si vuole di Giovanni Gentile, criticarlo a fondo sia politicamente sia filosoficamente: mostrare i suoi errori nelle scelte politiche, evidenziare i suoi limiti nella pur grande e originale “riforma” che egli tentò della dialettica di Hegel. Come tutti i grandi pensatori, anche Gentile, pensando in grande, commise anche grandi errori. Gentile resta un grande, nonostante la sua adesione al fascismo. Resta, poi, il fatto che, oltre a essere, con Gramsci, il […]

Read more

Expo 2015, perché non ci porterei i miei alunni

di Alex Corlazzoli. Expo sì, Expo no. Alla fine ci sono andato (a moderare un dibattito) e mi sono convinto che non porterei mai una classe di ragazzi all’Esposizione mondiale, la Gardaland di Milano. Chi fa il maestro ha il dovere di chiedersi: cosa voglio insegnare ai ragazzi? Come voglio parlare loro del cibo, della terra, dell’aria? Vogliamo dire la verità ai futuri cittadini o mostrare loro una cartolina patinata del mondo? Ecco, se quest’ultima è la vostra intenzione, allora […]

Read more

Scuola, vicepresidi: il nuovo anno inizia senza esonero dall’insegnamento

di Alex Corlazzoli.* I dirigenti d’istituto non potranno più avvalersi di collaboratori a tempo pieno ma dovranno sperare che qualche insegnante, oltre ad entrare in classe si occupi anche dell’organizzazione della scuola. A stabilirlo è la Legge di Stabilità 2015. Giorgio Rembado, presidente Associazione nazionale presidi: “Se non si vuole che il debutto della Buona Scuola sia segnato da un’ulteriore difficoltà, è assolutamente necessario correre ai ripari”. E’ fumata nera sulla questione vicepresidi. L’anno scolastico inizierà senza esonero per i […]

Read more

Buona Scuola e alcune questioni di dignità e comunicazione

di Marina Boscaino.* Dopo l’approvazione definitiva della Buona Scuola di Renzi, un colpo di mano degno di un Paese che non conosce democrazia, avvenuta senza consenso parlamentare e -soprattutto – con il netto dissenso della maggior parte dei lavoratori della scuola, l’estate è stata monopolizzata dal cosiddetto piano straordinario per il precariato, mistificato e pompato dalla costante e pressante comunicazione del Governo, volta a legittimare la forzatura e a nobilitare una delle più indecenti imposizioni che il Paese abbia subito. […]

Read more
1 2 3 4 5 9