Category Archives: POLITICA & PALAZZO

POLITICA. Riforme, gli slogan falsi di Renzi

di Andrea Fabozzi. Le parole d’ordine della propaganda per il Sì al referendum sono smentite dall’analisi del testo delle riforma. Che il presidente del Consiglio fa difendere da un giurista già consigliere di Bossi e tifoso della devolution di Berlusconi. Ha mantenuto la promessa di essere demagogico Matteo Renzi, che ieri a Bergamo ha aperto la campagna elettorale del Sì quando mancano quattordici giorni alle elezioni amministrative e quattro mesi almeno al referendum costituzionale. La comunicazione è assai ben studiata, […]

Read more

POLITICA. Maria Elena Boschi, il rettore e Alessio: in otto minuti un pezzo di storia d’Italia

di Alex Corlazzoli. Uno studente universitario si alza in piedi durante un incontro all’ateneo di Catania con la ministro Maria Elena Boschi, prende la parola e diventa un eroe. Il video dell’intervento di Alessio Grancagnolo ha fatto il giro del web. Che ha fatto Alessio di così eroico? Ha solo parlato, ha detto ciò che pensa dopo essersi preparato in maniera accurato sul tema del referendum costituzionale. Ha parlato otto minuti, interrotto cinque volte dal rettore Giacomo Pignataro e due volte dal […]

Read more

Addio a Marco Pannella, rappresentazione corporea di scandalo e bestemmia della politica italiana

di Giovanni Puglisi.        Pier Paolo Pasolini amava apostrofare Pannella come il rappresentante dello «scandalo e la bestemmia» della politica italiana.      Cordoglio per l’uomo, ma detestabile come politico – soprattutto per la sua inaffidabilità, la sua incoerenza e il suo narcisismo politico -, è stato fatto passare per un campione di grandi battaglie per i diritti civili (divorzio, aborto, carceri, eutanasia, nucleare) e sociali.      Ma prima che si proceda alla sua imminente beatificazione, soprattutto […]

Read more

Quando Pannella mi disse: ‘La morte mi arrapa, mi rapisce, mi fa sognare’

di Antonello Caporale. Lo trovai più curvo, ma il solito fil di ferro. Anche un po’ più sordo, “strilla che non sento”, con la coda di cavallo, una vertiginosa cravatta giallognola, e la voglia matta di un tiramisù. Mi condusse in un bistrot a parlare della morte attesa: “La morte mi arrapa, mi rapisce, mi fa sognare”. Della sua fame ciclopica: “Ogni giorno devo mangiare almeno 250 grammi di pasta, la dieta ottimale è però di mezzo chilo: 350 grammi a pranzo e il […]

Read more

Brasile: un modello di golpe che mostra come le democrazie possono sparire

di Glenn Greenwald, da theintercept.com * La democrazia del Brasile subisce un colpo atroce mentre viene insediato un neoliberista corrotto e ineleggibile. Nel 2002, una formazione di centrosinistra del Brasile, il Partito dei Lavoratori (PT) salì alla presidenza quando Lula da Silva vinse a valanga travolgendo il candidato del partito di centro-destra del PSDB (per tutto il 2002, i “mercati” erano indignati per la mera prospettiva di una vittoria del PT). Il PT è rimasto al potere, quando Lula, nel […]

Read more
1 2 3 4 5 38